• La libertà si estende solo fino ai limiti della nostra coscienza. Carl Gustav Jung.

Marisa Galbussera

Marisa Galbussera - Consigliere

Marisa Galbussera, Psicologa, psicoterapeuta, psicoanalista.

Esercito la libera professione dal 1995. Il mio interesse principale è la formazione, intesa come trasformazione soggettiva, e non come mera informazione. Sono infatti convinta che, nell’epoca della globalizzazione informatica, sia sempre più urgente ed essenziale promuovere e diffondere pratiche ed esperienze formative, che sono in primo luogo individuali, e quindi non sono incluse nella preparazione scolastica o universitaria, che invece è necessariamente generalizzante.

Per questa ragione, fin dall’inizio della mia attività, mi sono occupata dell’organizzazione di percorsi formativi diversificati: seminari, gruppi di studio, corsi, concerti, mostre e convegni in collaborazione con organizzazioni pubbliche e private, come gli enti locali, il mondo dell’associazionismo e della produzione (come Confindustria). Dal 1996 sono membro del Coordinamento dell’Accademia per la Formazione di Padova, un’associazione che si occupa della formazione soggettiva nel campo delle esperienze educative, terapeutiche, sociali, artistiche e psicoanalitiche. Un mio specifico interesse riguarda la questione femminile, la salute e la formazione delle donne.

Dal 2010 sono infatti Presidente Provinciale del Centro Italiano Femminile (CIF) di Padova, un’associazione di donne che opera in campo civile, sociale e culturale per contribuire alla costruzione di una democrazia solidale e di una convivenza fondata sul rispetto dei diritti umani e della dignità della persona. Dal 2006 al 2009 ho fatto parte della Commissione Pari Opportunità del Comune di Padova, in qualità di Coordinatrice della Sottocommissione Salute e Società. Dal 2006 al 2010 sono stata Direttore del Consultorio Familiare del CIF di Padova. Nel dicembre 2012 mi sono candidata alle primarie per il Partito Democratico (per l’area Matteo Renzi) e poi alle elezioni politiche per il Senato della Repubblica Italiana.

Dal marzo 2013 sono Presidente di ADESSO PADOVA, un’associazione culturale e politica in sostegno del progetto di Matteo Renzi. Ho pubblicato numerosi articoli sulla condizione femminile, sul disagio adolescenziale, sull’anoressia/bulimia, sulla paternità e sulla crisi odierna della comunità. Scrivo regolarmente articoli per il settimanale diocesano La Difesa del Popolo e per la rivista mensile del Centro Italiano Femminile Cronache e opinioni.

Credo fermamente che la politica ordinistica abbia bisogno di un rinnovamento sostanziale che va nella direzione di promuovere e sostenere politiche attive a favore della professione dello psicologo. Per questo penso ad un Ordine che non si definisce sulla base di nemici da combattere, ma sulla base degli amici (gli Psicologi) da promuovere, da formare, da sostenere, affinché attorno a questa professione dell’anima (Psiche) si crei più credibilità e meno diffidenza, più fiducia e meno paura, più investimento e meno contrapposizione.