News

Alcune brevi informazioni pratiche sul Bonus Psicologo per i professionisti

L’INPS ha pubblicato sul proprio sito le graduatorie di accesso per i cittadini (che potranno trovarvi il loro esito di idoneità, e il codice univoco associato al loro codice fiscale, utilizzabile fino al 7 giugno 2023).

L’Area Riservata INPS è accessibile (solo con credenziali SPID/CNS/CIE), dal link “Punto d’accesso prestazioni non pensionistiche” nella schermata iniziale del sito https://www.inps.it

Gli psicoterapeuti che hanno dato la propria disponibilità per il Bonus (tramite sito CNOP: https://www.psy.it) devono:

  • Entrare con la propria identità digitale nel “Punto d’accesso prestazioni non pensionistiche” dell’INPS.
  • Selezionare “Contributo Sessioni di psicoterapia”.
  • Impostare il “Profilo Psicoterapeuta”, andare su “Canali di Accredito” e inserirvi il proprio IBAN.

A quel punto, sempre da questa Area si potranno gestire tutte le successive prenotazioni di sedute: il paziente comunicherà infatti il codice univoco che ha ricevuto da INPS, e lo psicoterapeuta inserirà la “Prenotazione Seduta” e il successivo “Inserimento fattura” (sezione “Le mie Fatture”).

Per le fatture superiori ai 50 euro coperti per seduta dal Bonus, si suggerisce (in attesa di ulteriori informazioni da INPS, anche sulla modalità di trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria) di emettere fattura a conguaglio per la cifra eventualmente eccedente.

Qui sotto, la Guida INPS scaricabile per i professionisti: