Cara Collega, caro Collega,
come annunciato, per celebrare i quarant'anni dall'approvazione di due importantissime leggi che hanno cambiato il concetto di salute in Italia, abbiamo organizzato, assieme all'Ordine degli Psicologi del Friuli-Venezia Giulia, un convegno che si svolgerà alla Stazione Marittima di Venezia il 6 ottobre p.v..
Nel 1978 infatti sono entrate in vigore la Legge 833/1978, che ha istituito il Servizio Sanitario Nazionale, e la Legge 180/1978 che, fra le altre cose, ha portato alla chiusura degli ospedali psichiatrici. Queste riforme vengono associate a due personalità venete, Tina Anselmi e Franco Basaglia, di cui nel corso della giornata vogliamo riportare il pensiero anche grazie alla partecipazione di persone che hanno vissuto e lavorato con loro.
Non sarà però solo l'occasione, pur essendo di per sé un'azione importante, per fare memoria. Vogliamo infatti proporre un momento di riflessione più generale sul ruolo della psicologia e dei servizi di salute mentale nel futuro dell'assistenza sociale e sanitaria.
Mi auguro che la giornata del 6 ottobre possa essere qualcosa di più di un momento di formazione, aiutandoci come comunità ad orientarci verso il futuro e riscoprendo l'orgoglio di vivere in una terra da cui è nato un pensiero che ha avuto un impatto positivo per la vita di milioni di persone.
Per visionare la brochure (http://bit.ly/loc-conv-6ott-ve).
L'iscrizione è gratuita ed è necessaria al fine di poter registrare le richieste di partecipazione, che avverranno secondo l’ordine di arrivo e non potranno superare i limiti di capienza della sala.
Se sei interessata/o puoi iscriverti al più presto con una delle seguenti modalità:
- compilando il format di adesione via WEB che troverai al seguente link http://bit.ly/conv-6ott-ve;
- compilando la scheda di partecipazione che troverai al seguente link http://bit.ly/sk-iscr-conv-6ott e inviandola alla Segreteria Organizzativa via mail all’indirizzo info@formaonweb.com.
Successivamente all'inoltro via e-mail, la Segreteria Organizzativa dell’evento, verificati i dati e la disponibilità dei posti, invierà comunque via e-mail una conferma di accettazione o meno dell'iscrizione.
Confido in una grande partecipazione e spero di poterti incontrare in questa importante occasione.
Ti saluto e ti auguro buon lavoro.

Il Presidente
Alessandro De Carlo