Cara collega, caro Collega,
quest’anno si terrà la quinta edizione della Settimana dell’Informazione Psicologica - Comunicare la Psicologia, evento che da anni unisce colleghi da tutto il Veneto nell’impegno a divulgare e far conoscere la nostra professione.
Nel tempo questa rassegna è cresciuta, diventando un appuntamento condiviso anche con altre Categorie e con altre Istituzioni, a partire dall’Ordine dei Giornalisti.
Dal momento che quest’anno la nostra comunità professionale sarà impegnata nel rinnovo del Consiglio dell’Ordine, abbiamo deciso di posticipare di una settimana l’inizio degli eventi.
La Settimana dell’Informazione Psicologica 2019 si terrà dal 2 dicembre all’8 dicembre p.v..
Ricordiamo che gli eventi possono essere serate informative, presentazioni di libri, momenti culturali, convegni scientifici organizzati singolarmente, in forma associativa, in collaborazione con altri Professionisti o Istituzioni.
Per mandare la propria adesione è necessario restituire questo form compilato in formato word e completo di tutte le parti richieste. Nel caso di più eventi o di un singolo evento ripetuto in più date chiediamo di ricompilare ogni volta il form con la descrizione del singolo evento e di mandare tanti file world quante sono gli eventi proposti.
Adesione e modulo vanno mandati a settimana@ordinepsicologiveneto.it entro il 10 novembre.
In quella data a tutti i partecipanti verrà mandato il kit grafico per predisporre il proprio materiale di promozione dell’evento. 
Colgo l’occasione per ringraziare quanti in questi anni si siano impegnati per divulgare la psicologica. Uso questo termine perché credo che la crescita della nostra comunità professionale si nutra tanto di un confronto tra colleghi, quanto di una capacità di essere presenti nella vita quotidiana delle persone.
So bene quanto sia faticoso mettersi in gioco nell’organizzare un evento, ma credo che ogni azione fatta per avvicinare le persone alla psicologia sia un passo avanti culturale per la nostra società e ci rafforzi come i professionisti della salute e del benessere.
Ti saluto e ti auguro buon lavoro.

Il Presidente
Alessandro De Carlo