Protocollo per il Contrasto alla Violenza di Genere della Rete Territoriale Antiviolenza

L'Ordine delle Psicologhe e degli Psicologi del Veneto ha sottoscritto il Protocollo di Rete per il Contrasto alla Violenza di Genere, che vede la partecipazione di 47 Partner firmatari.

In Progetto, di cui l'Azienda ULSS 3 Veneziana è Ente Capofila, coinvolge:

  • Prefettura e Forze dell'ordine
  • Magistratura e Uffici Giudiziari
  • Servizi Socio Sanitari
  • Enti Locali
  • Centri Antiviolenza
  • Ufficio Scolastico Regionale e Centri Universitari
  • Ordini Professionali
  • Organizzazioni Sindacali

Le parole del dr. Gianfranco Pozzobon - Direttore Servizi Sociosanitari AULSS3:

"Questo protocollo è il risultato di un importante lavoro di confronto tra più soggetti. La natura complessa e articolata del fenomeno della violenza contro le donne richiede peraltro continui approfondimenti e verifiche di efficacia delle azioni in campo.

Il protocollo individua 9 obiettivi, che vanno perseguiti con l'appoggio di tutta la comunità di cui i soggetti sottoscrittori sono espressione e attraverso il mantenimento di una rete capillare capace di garantire azioni integrate a supporto delle donne vittime di violenza. Altrettanto importante l'azione culturale, volta a delegittimare e stigmatizzare qualsiasi forma di violenza, fisica, psicologica, economica.

Fondamentale in tale Progetto è l'azione dei Centri Antiviolenza, strutture in prima linea da riconoscere e valorizzare in modo adeguato. "

Un lavoro di rete, verso obiettivi concreti.

https://ordinepsicologiveneto.it//app/webroot/files/Procollo_di_Rete.pdf