Videoregistrazioni conferenze

CONVEGNO “VIOLENZA E DISCRIMINAZIONE DI GENERE NELLA SOCIETÀ E NELLE PROFESSIONI”

Lunedì 7 febbraio 2022 presso la Sala dei Trecento di Treviso si è tenuto il convegno “VIOLENZA E DISCRIMINAZIONE DI GENERE NELLA SOCIETÀ E NELLE PROFESSIONI”, organizzato dall’Ordine delle Psicologhe e Psicologi del Veneto e dal Comune di Treviso.

Un pomeriggio di approfondimento sul tema del pregiudizio e della violenza di genere. «Come Ordine riteniamo di avere una responsabilità etica nella lotta attiva delle discriminazioni – spiega Luca Pezzullo, Presidente OPPV – l’azione degli ordini professionali non può essere neutrale, in quanto significherebbe non essere dalla parte di questi valori, valori costituzionali. E questo convegno rientra in una serie di collaborazioni interistituzionali che portiamo avanti con il Comune di Treviso.»

Nel corso del convegno si parla di pregiudizi giudiziari in relazione ai reati di violenza nei confronti delle donne, di vittimizzazione secondaria, di quanto afferma la Convenzione di Istanbul e sono stati commentati alcuni dati dei Centri Antiviolenza del Veneto. Si è inoltre illustrato il percorso di rete avviato dall’Ordine degli Avvocati di Verona con l’Ordine degli Psicologi del Veneto, il Tribunale di Verona e i servizi sanitari e CAV veronesi, per la stesura di linee guida per la gestione dei casi di violenza intrafamiliare in sede civile e penale nell’ottica di protezione delle vittime di violenza diretta e assistita.